Prestiti Auto a Tasso Zero, nessuna spesa, nessun interesse

I finanziamenti a tasso zero possono essere utilizzati solo in determinati momenti in cui chi vende, per incentivare il numero di pezzi venduti del suo prodotto di punta, propone l’acquisto di un articolo senza che il cliente debba pagare gli interessi.

Tale pratica, quella di utilizzare i prestiti a tasso zero, viene spesso utilizzata dai rivenditori di automobili e dalle concessionarie.

Sentiamo infatti parlare di finanziamento auto tasso zero molto spesso, soprattutto ogni volta che una nuova automobile viene immessa nel mercato o quando di un modello di auto viene proposto un nuovo restyling.

Giusto per fare un esempio pratico, è uscita sul mercato la nuova Alfa Romeo Giulietta. L’automobile esiste già da diversi anni ma anche quest’anno è stato proposto un nuovo restyling. Si tratta di piccole modifiche, quasi esclusivamente estetiche, che vanno a migliorare il veicolo. Per incentivare le vendite l’Alfa Romeo ha pensato bene di proporre il finanziamento a tasso zero a tutti i clienti interessati all’acquisto di questa nuova versione dell’auto. Lo scopo di tale offerta è una vera e propria promozione di tipo commerciale in quanto si cerca di incentivare il cliente all’acquisto dell’auto.

Se il cliente non aveva la possibilità di comprare l’Alfa Romeo Giulietta in contanti e non poteva permettersi il lusso di comprarla nemmeno a rate perchè sarebbe poi stato salassato dagli interessi passivi, l’acquisto a tasso zero è un’ottima occasione per realizzare il proprio sogno.

Comprando la Giulietta con un finanziamento a tasso zero il cliente avrà subito l’auto dei suoi sogni, potrà effettuare dei piccoli pagamenti rateali e non dovrà pagare né spese né interessi. Il costo complessivo del pagamento di tutte le rate sarà quindi lo stesso che si spenderebbe comprando l’automobile in contanti. Il cliente ha quindi solo da guadagnarci con un acquisto di questo tipo.

Nella maggior parte dei casi il prestito auto a tasso zero viene proposto direttamente dalla concessionaria. Ormai quasi tutti i principali brand automobilistici dispongono di un servizio finanziario che utilizzano appunto ogni qual volta si presenta un’occasione simile o quando si cerca di offrire un prestito auto a condizioni agevolate.

Nei casi restanti il prestito auto a tasso zero viene proposto tramite delle convenzioni stipulate tra la concessionaria ed alcune società finanziarie molto importanti. Solitamente si occupano di questo settore la Agos, la Compass, la Findomestic e la Prestitempofin. Nel caso in cui il finanziamento non dovesse essere approvato se ne dovrà discutere direttamente con la società finanziaria e non con il venditore di auto. In questo caso infatti la concessionaria farà solo da intermediaria tra il cliente che necessita del prestito auto e la società finanziaria che si occuperà dell’erogazione del denaro.